L’Implantologia dentale permette di ripristinare tutti i denti in caso di edentulismo totale. Nulla a che vedere con la dentiera, precaria ed esteticamente brutta. Si tratta invece di denti sani e solidi che rimarranno per sempre e il cui effetto estetico è davvero insuperabile.

L’implantologia dentale tradizionale risolve facilmente problemi di edentulismo parziale, con i piccoli pilastri in titanio, biocompatibili e quindi integrabili dopo poco tempo alla struttura ossea sotto la gengiva. Tuttavia necessita di una certa quantità ossea e richiede più sedute.
L’Implantologia a Carico Immediato invece consente l’applicazione di radici artificiali e dell’arcata dentale protesica in una sola seduta.

Questo tipo di trattamento implantologico si svolge in poche ore e sotto anestesia locale.

I MINI IMPIANTI
Negli ultimi anni la ricerca scientifica implantare si è talmente evoluta da creare una vasta gamma di impianti e componentistica da semplificare all’operatore (implantologo) la realizzazione di protesi totali sempre più piccole e stabili, donando così al paziente un grande confort e immediatamente un bel sorriso, oltretutto a costi limitati. I mini-impianti a carico immediato vengono eseguiti anche nei casi di riduzione ossea (atrofia) per la stabilizzazione immediata e a lungo termine di vecchie e nuove protesi. L’intervento è indolore e micro-invasivo,
eseguito in ambulatorio senza bisturi, con un micro motore per implantologia e un avvitatore.

In un’unica seduta le fasi che vengono eseguite sono:

  • pianificazione pre-chirurgica
  • preparazione del sito implantare
  • posizionamento dell’impianto
  • controllo radiografico
  • posizionamento e bloccaggio della protesi.

E’ consigliabile posizionare da due a quattro mini-impianti: quindi possiamo dire che per il paziente l’incubo della vecchia dentiera è finito. Masticare e sorridere come con la dentizione naturale non è più un sogno ma una felice realtà.